Questo sito utilizza i cookie

Su questo sito utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Per cosa li usiamo?
Per permetterti di utilizzare alcune funzionalità del sito, per raccogliere dati statistici anonimi e per fini di marketing. La scelta rimane tua.

Mostra dettagli
Preferenze Cookie
Necessario

I cookie necessari contribuiscono a rendere fruibile il sito abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette, inoltre a capire come i visitatori interagiscono con esso raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

Vedi la lista completa
Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

Vedi la lista completa
Adria Web
0541.333224
0541.333224

I principali benefici di avere un CRM

Ecco come un buon CRM aiuta il tuo hotel
Elena Bartoletti Stella
20 Settembre 2022
I principali benefici di avere un CRM
In un precedente articolo abbiamo visto a grandi linee che cos’è un CRM per Hotel. Adesso vediamo quali sono i benefici concreti dell’avere un (buon) CRM.

Mette al centro la persona e le relazioni
Un buon CRM immagazzina tutte le comunicazioni con i clienti e tutte le loro preferenze. Per ogni cliente avrai una “scheda” con le sue informazioni dettagliate, i suoi dati demografici, le sue preferenze ecc. Con questi dati sotto mano puoi creare per lui un preventivo e un soggiorno su misura.

Puoi fare azioni di marketing mirate. Ad esempio, invece che inviare una newsletter ad un intero database di iscritti, che magari contiene persone che ti hanno appena chiesto un preventivo o hanno già prenotato, puoi inviarla a chi ancora non ha chiesto informazioni.

O ancora, se hai libere solo delle camere doppie, puoi inviare una newsletter esclusivamente ai clienti che viaggiano in coppie e senza bambini.

Puoi deliziare il cliente con piccole attenzioni. Ad esempio, hai  un cliente che la prima volta che è stato ospite da te ha richiesto un cuscino extra. Quando torna la seconda volta nel tuo hotel puoi fargli trovare già in camera un cuscino in più.

Anticipare i bisogni dell’ospite e farlo sentire speciale.
👉Questo trasformerà l’ospite in fan.

Un CRM valido: i dati degli ospiti dell'hotel sono il fulcro principale di tutto. supera il concetto di mera “vendita camere” ma, in funzione dei limiti imposti dall’uso dei cookie e di alcune piattaforme, si concentra sulle persone e sui dati di prima parte che abbiamo modo di raccogliere.
⛔️Un CRM da evitare: si presenta come un sistema per “fare soldi” o “solo per vendere camere”.

Mostra quanto e come rendono le tue campagne di marketing
Un buon CRM ti consente di vedere esattamente quanti € ha generato ogni campagna di marketing (newsletter, campagna di Facebook, campagna su Google…).
Inoltre, ti indica se questi incassi provengono da clienti nuovi o da clienti già fidelizzati.

Un CRM valido: ti da dei report veritieri e consente di tracciare tutte le campagne. Ti da la libertà di affidarti a diversi fornitori o di farti le campagne o le newsletter “in casa”.
⛔️Un CRM da evitare: ti da dei report “preconfezionati” e spesso senza la trasparenza dei dati. Ti dice che per tracciare le conversioni e le entrate delle campagne di marketing ti devi affidare ad uno specifico fornitore (ovviamente lo stesso che ha creato il CRM).

Automatizza alcune comunicazioni
Un CRM fa risparmiare tempo a chi si occupa della gestione delle prenotazioni in hotel. Si può far gestire una percentuale di richieste (ad esempio quelle multiple proveniente dai portali) ad un bot oppure si può creare un filtro per rispondere in automatico alle richieste per determinati periodi.
In questo modo i tuoi collaboratori avranno più tempo da dedicare alle richieste che richiedono maggiore attenzione. Le automazioni sono un boost straordinario in grado di supportare concretamente il tuo ufficio booking, gestendo in automatico le richieste di soggiorno e fornendo ai clienti informazioni ad hoc attraverso preventivi interattivi ed emozionali.

Un CRM valido: ti da la possibilità di scegliere quali richieste far gestire al bot e, anche in questo caso, è studiato per non far percepire all’utente che la sua richiesta è stata gestita in modo automatico.
⛔️Un CRM da evitare: non ha un bot per la gestione automatica delle richieste oppure ce l’ha ma da chiaramente al cliente l’impressione di stare interagendo con un bot e non con una persona.

Ti aiuta a vendere esperienze
Quello che vendiamo sono esperienze di soggiorno, non camere. Spesso sentiamo questa frase nel settore alberghiero e non c’è niente di più vero.
Avere delle camere curate non basta più, bisogna offrire all’ospite un’esperienza di soggiorno composta anche da attività, escursioni, pacchetti benessere e tanto altro.
Per supportarti in questo, i moderni CRM integrano un sistema di ecommerce che permette agli ospiti di acquistare online servizi accessori come massaggi, gite, ingressi alla spa, quotidiani…

Un CRM valido: integra un ecommerce con un sistema di pagamento online facile ed intuitivo.
⛔️Un CRM da evitare: non permette la vendita di servizi e esperienze.

Adesso che hai compreso a grandi linee le potenzialità di un CRM ti starai chiedendo, come faccio a scegliere quello giusto per me?

Vogliamo farti risparmiare tempo.
Noi di Adria Web negli anni ne abbiamo provati tantissimi. Tutti questi strumenti hanno i loro pregi e difetti, per questo motivo non ci siamo mai sbilanciati nel dire che uno fosse migliore dell’altro.
Negli ultimi mesi però, ne abbiamo testato uno che ci piace particolarmente: HotelDoor.


Ha tutte le caratteristiche che riteniamo importanti: mette al centro la persona, si integra perfettamente con il nostro backoffice, ha un ecommerce integrato, ha un tool per l’email marketing, ha una sales automation, è trasparente nei report e garantisce all’albergatore la possibilità di affidarsi a vari fornitori per fare le campagne di marketing o farsele in casa (tutte le campagne vengono tracciate).

Altro elemento veramente importante, è perfetto anche per i gruppi di hotel in quanto permette di far gestire le richieste ad una o più strutture.

È un tool completo, ben fatto e semplice da usare.
 
Se ti va, puoi passare qui in ufficio
e saremo felici di parlartene di persona.😉

 
Posted by
Elena Bartoletti Stella

SCRIVICI

Ti è piaciuto questo articolo?
Se vuoi ricevere
i nostri contenuti + qualche bonus
direttamente nella tua casella di posta
Lasciaci il tuo nome
e la tua migliore email